Cioran, l’ateo credente di Ravasi

Non è un segreto che Gianfranco Ravasi, teologo competente e fine intellettuale, sia uno studioso di Cioran, ateo sui generis. Tanto da averlo inserito, assieme all'altro romeno-francese d'eccezione Ionesco, nel Cortile dei gentili, iniziativa lodevole quanto limitata di dialogo con i non credenti. Recentemente su Avvenire è apparso un suo articolo sul Nostro che ripropongo volentieri ai … Leggi tutto Cioran, l’ateo credente di Ravasi